Leader nel settore delle Carte Plastiche dal 1979

Produzione card

Produciamo card di vario tipo e di vario spessore in base alle esigenze del cliente. Le card prodotte possono essere realizzate in plastica con banda magnetica o con il chip, carta plastificate e personalizzate a piacere.

Per ogni progetto è importante la scelta della card da produrre in base all’uso, ai volumi e alla qualità.  Farmu Nuova è in grado di rispondere ad esigenze di produzione da poche centinaia di card a migliaia di pezzi per tutte le tipologie di card che elenchiamo di seguito:

Card plastica (PVC)

La base per la produzione di tutte le card sono le tessere realizzate in materiale plastico chiamato PVC. Le card possono essere bianche o neeutre con vari spessori (da 0,40 a 0,82 micron) scelti in base alla destinazione d’uso.

Le carte di base possono anche essere prodotte colorate. In particolare distinguiamo 3 tipologie di card: PVC colorato, PVC colore matato (opaco) o PVC fluorescente.

Carte Banda Magnetica

Produciamo qualsiasi card con banda magnetica. La card con banda magnetica è generalmente costituita da un singolo strato di PVC e da tantissime particelle magnetiche di resina dove possono essere memorizzati i dati.
Le carte magnetiche sono molto utilizzate per le carte di credito, bancomat, codici fiscali e in altri sistemi di riconoscimento/autenticazione ecc.

Per avere un buon livello di sicurezza si possono applicare le seguenti tecnologie:

  • watermark tape: una sottile banda magnetica è applicata nella parte alta della carta dove viene inciso un codice di sicurezza univoco per ogni carta;tale codice è altresì contenuto nella banda magnetica. La validazione avviene controllando che il codice del watermark e quello della banda magnetica corrispondano.
  • holomagnetics: si applica un ologramma leggibile dalla macchina;
  • cord signature: le più piccole variazioni nella qualità della registrazione o della lunghezza di ciascun bit sono misurate da particolari lettori.

Per aumentare la sicurezza e impedire falsificazioni è possibile applicare ologrammi, microstampe, scritture in inchiostro sensibile ai raggi ultravioletti.

Utilizzate in genere per fidelity card (sconti, bonus) e controllo accessi (centri benessere, palestre, piscine, parcheggi, etc.)

Card con chip (Smart Card)

La carta con chip o smart card è un dispositivo hardware delle dimensioni di una carta di credito che è in grado di elaborare e/o memorizzare dati. La smart card è costituita da un supporto di plastica nel quale è incastonato un microchip connesso ad un’interfaccia di collegamento esterno che può avvenire tramite contatti o tramite un’antenna. Il microchip fornisce funzionalità di calcolo e memorizzazione dati; i contatti o l’antenna consentono al microchip di dialogare con uno speciale terminale di lettura.

  • Lo standard internazionale ISO 7816, denominato “Identification Cards – Integrated circuit(s) cards with contact”, definisce le caratteristiche fisiche, elettriche e operative delle smart card a microprocessore e a sola memoria con contatti elettrici (contact).
  • Lo standard ISO 14443 è invece quello utilizzato per le contactless smartcard.

Le smart card possono essere classificate in base a diversi criteri:

  • sulla base delle potenzialità e delle caratteristiche del microchip, si distinguono smart card a sola memoria (Memory Card) e smart card a microprocessore (Microprocessor Card);
  • sulla base del tipo di interfaccia di collegamento, si distinguono smart card con contatti (Contact), smart card con antenna (Contacless smartcard) e smart card con antenna e contatti (Dual Interface Card).

Le caratteristiche del microchip determinano sia il costo della smart card, sia l’ambito di applicazione.Le smart card a sola memoria, tecnologicamente più semplici, sono più economiche ma offrono un livello di sicurezza più basso rispetto alle smart card a microprocessore e pertanto sono usate tipicamente per conservare dati che non necessitano di protezione “forte”.

Le caratteristiche del supporto di plastica e dell’interfaccia di comunicazione determinano invece il ciclo di vita della smart card. Le applicazioni con smart card coprono numerosi campi che vanno dal settore pubblico, a quello privato e quello delle telecomunicazioni.

Questo tipo di card viene in genere utilizzato per tessere fedeltà,essere prepagate, borsellino elettronico, abbonamenti  e raccolta punti

Carte con barcode

Grazie alle card con codice a barre  (barcode)  è possibile registrare informazioni “nascoste” facilmente leggibili da uno scanner. La stampa del barcode si può applicare a card utilizzate come controllo accessi, badge presenze, carte fedeltà e qualsiasi altra applicazione che richieda la codifica sequenziale della tessera.

La produzione di questa card non richiede particolare complessità per la sua produzione.

Questo tipo di card viene utiizzata per family card, gift card, fidelity card, tessere per eventi, convention, meeting, supermercati e grande distribuzione

Carte con scratch

La “Scratch Card” è una “carta da grattare” o “da graffiare”. La scratch card è una scheda in carta o plastica che in genere richiede di nascondere un codice che può essere letto solo dopo che si è grattato la copertura opaca che solitamente è di colore argento o nero.

Le applicazioni di questo tipo di scheda vanno dalle comuni lotterie alle schede telefoniche prepagate o alle schede dei PIN dei cellulari.

In genere questa soluzione si applica per gratta e vinci, ricariche telefoniche, tessere prepagate per pubblici esercizi, card wifi e tessere promozionali.

Carte plastificate

Questo tipo di soluzione permette di produrre tessere di formati fuori standard utilizzando la carta o cartoncino come base che viene successivamente plastificata rivestendo la carta con 2 strati di plastica adesiva trasparente.

Questa soluzione viene spesso utilizzata per produrre tessere promozionali e tessere prepagate.

Contatti

Gruppo Apm Srl Cap. Soc.: € 100.000 | Sede Legale Milano Via Savona n. 2/A | CF 0431690000150 P.IVA 13336240158 | REA Mi1530500; Tutti i diritti Riservati